Responsabilità professionale e d’impresa

La responsabilità, sia essa di natura contrattuale che extracontrattuale, è fonte di danno e, nell’ambito dell’attività industriale/commerciale, come anche nei rapporti con i consumatori, si registra una crescente domanda di tutela che pone spesso imprese e professionisti di fronte a scelte e situazioni complesse che richiedono una consulenza qualificata .

Le imprese, piccole, medie e grandi, devono essere consapevoli che occorre prestare sempre maggiore attenzione all’aspetto contrattuale, perché è nella fase di instaurazione del rapporto commerciale che si definiscono i caratteri salienti delle obbligazioni alle quali si dovranno attenere e che fungeranno da cardine per la valutazione della responsabilità in caso di patologia de rapporto. Del resto la legislazione è in costante evoluzione e profili di responsabilità possono celarsi dietro ogni norma (si considerino le normative in materia di tutela dei consumatori, della sicurezza, della salute, della privacy ecc.).

Il professionista, soprattutto di carattere intellettuale, deve essere consapevole che v’è un’aspettativa di diligenza particolarmente qualificata, per quanto concerne il suo incarico. Sulla base del disposto dell’art. 1176 comma due c.c., nell’adempiere alle obbligazioni nascenti dall’esercizio di un’attività professionale, si deve usare una diligenza adeguata alla natura dell’attività svolta.

Non basta, quindi, osservare la diligenza del buon padre di famiglia . Il prestatore d’opera intellettuale, in definitiva, ha il dovere di svolgere il proprio incarico in grado di scrupolosità e accortezza che potremmo qualificare come professionale. Un tale livello di diligenza e senz’altro maggiore di quello generico e comunque, dovendosi di spiegare, in virtù della specifica professionalità, una cura dell’interesse a loro volta specifici e qualificati, identificabili nella diligenza del buon professionista.

Anche il professionista deve quindi avvalersi di consulenza legale, sia per quanto concerne la fase contrattuale (compreso l’aspetto assicurativo per quanto concerne la responsabilità) che per gli aspetti conflittuali del rapporto nella consapevolezza che la responsabilità può comportare implicazioni di natura civile, penale e anche amministrativa.

Lo Studio per la pluriennale esperienza maturata in questo settore è in grado di assicurare a imprese e professionisti consulenza e assistenza specialistica.

Ambiti di più frequente trattazione:

– Responsabilità da illecito civile;

– Responsabilità penale;

– Responsabilità contrattuale;

– Responsabilità extracontrattuale;

– Responsabilità del datore di lavoro;

– Responsabilità da prodotto;

– Responsabilità del professionista;

– Responsabilità medica.